Facile?

Vorrei poter dire che è facile quando una persona crede in te più di quanto non lo faccia tu stesso… vorrei dire che sono coraggiosa, ma non lo sono così come vorrei, ho bisogno di certezze come tutti, penso.

Anni fa una signora (la mia Anna), molto saggia, mi ha detto che sono molto coraggiosa, secondo me il suo giudizio era soggettivo… a quei tempi gli ho risposto: “non so se nel mio caso si tratti di coraggio o di stupidità“.

Sono cambiate le circostanze della vita, posso dire che finalmente sono coraggiosa, ma, al costo di essere pedante, non così tanto.

My lifeAlto e basso, mai una via di mezzo e per via del mio carattere forte e duro, le mie sfide devono essere sempre in alto…

Da qualche parte nella mia strada sono cambiata tanto e ho smesso di essere debole.

Ho permesso troppo alla gente di farmi del male o mi ha fatto del male senza chiedermi il permesso. Come si fa? La gente viene da te e ti chiede: “Posso farti del male” e tu rispondi “Si, ma no troppo!!“. 🙂

Il mondo non è sempre solare e pieno di arcobaleni. Il mondo può essere un posto difficile e pieno di cattiveria. E non conta quanto sei forte, ti pesta e ti mette a terra per l’eternità se glielo permetti.

Né io né te possiamo colpire cosi forte come lo può fare la Vita, pero non si tratta di quanto forte colpisci, ma di quanto puoi essere colpito e continuare ad andare avanti.

Così si conquistano le battaglie, perché se sai quanto vali puoi andare nel mondo a chiedere per quello che vali.

Però devi essere disposta ad essere colpita ed non ti è permesso dare agli altri la colpa per i tuoi insuccessi.

I codardi fanno così, ma tu non sei così, bella donna. Sei brava e basta. La Vita ti ha messo così tante volte in ginocchio, ma tu sei sempre alzata e rialzata e così farai per tutta la tua Vita perché sei una vincitrice, lo sei sempre  stata!!!

Finché non inizi a credere in te stessa, non hai una Vita ed io ho imparato molto bene questa lezione, da sola, con il mio sangue…

Quindi al “diavolo” mondo: “io sono forte, coraggiosa e alla fine farò quello che mi piace, per me stessa e per la mia famiglia“.

Anni fa un’altra persona, questa volta neanche lontanamente saggia, mi disse che da quando sono diventata mamma ho smesso di essere donna… una cretinata, perché sono sempre stata, sono e sarò in primis una donna e questo diritto l’ho guadagnato non dalla nascita, ma dalla Vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...